NoMachine per Tutti

Più libertà al desktop

Guida introduttiva a NoMachine

Hai bisogno di accedere da remoto a un computer che si trova sulla tua stessa rete locale o privata? Forse senti l'esigenza di fornire supporto da remoto a un collega, o di collaborare sulla sessione desktop di un altro utente? Anche quando si è in una rete domestica o Wi-Fi, dover passare a un particolare dispositivo che si trova nel lato opposto della casa può essere fastidioso. Leggi come utilizzare NoMachine per accedere ai tuoi desktop Mac, Windows e Linux.

Se invece vuoi accedere al tuo pc di casa o dell'ufficio tramite Internet, passa alle istruzioni qui.

Uso di NoMachine per l'accesso remoto a un computer su una rete locale

Installa NoMachine sul primo computer

  • Scarica il pacchetto NoMachine per il tuo sistema operativo sul computer che desideri controllare da remoto.
  • Dopo aver completato il download, lancia l'installazione.
  • Accetta i termini di licenza e fai clic su 'Avanti'. Attendi che l'installazione sia completata.
  • Per poterti connettere a questo computer da remoto devi disporre di un account utente per questo PC/Mac (nome utente e password). Devi conoscere anche il suo indirizzo IP. Ci sono due modi per verificarlo. (i) Apri NoMachine dal menu programmi o applicazioni. Un pannello di benvenuto pubblicherà l'indirizzo IP locale del computer su cui è stato installato il software (Fig. 1). Oppure (ii) fai clic sull'icona !M (il Monitor NoMachine) che è visibile nella barra delle applicazioni del computer. Fai clic su 'Mostra lo stato del server' (Fig. 2).
  • Prendi nota di questo indirizzo IP. Ne avrai bisogno nella fase successiva quando sarai pronto per connetterti a questo computer.

Fig. 1 - Il primo pannello di Benvenuto mostrerà l'indirizzo IP locale del computer

Image of computer's IP address in the NoMachine welcome panel

Fig. 2 - L'indirizzo IP può essere verificato anche in 'Stato del server', accessibile dal monitor NoMachine (! M) nella barra delle applicazioni

  • Adesso puoi chiudere l'applicazione NoMachine.

Installa NoMachine sul secondo computer

  • Passa adesso al secondo computer, quello da cui vuoi connetterti..
  • Scarica e installa NoMachine seguendo i passaggi precedenti.

Connettiti in modalità remota da un computer all'altro

Step 1: Inizia la tua prima connessione

  • Assicurati di essere di fronte al computer da cui vuoi connetterti e apri NoMachine dal menu Programmi/Applicazioni. Fai clic su 'Ok' per saltare il pannello di Benvenuto della Fig. 1. Il pannello successivo è il pannello 'Macchine' (Fig. 3).
  • Qui puoi creare una nuova connessione. Se hai già utilizzato NoMachine in passato, tutti i computer disponibili sulla tua rete o le connessioni che hai creato appariranno qui. Anche tutti i computer sulla stessa rete con NoMachine abilitato vengono pubblicati qui. Puoi cercarli utilizzando come filtro l'indirizzo IP o il nome utente, inserendoli nel campo "Cerca macchine".
  • Fai clic su Aggiungi per configurare la connessione e inserire l'indirizzo IP annotato in precedenza nel campo "Host" (Fig. 4). Puoi anche attribuire alla tua connessione un nome facile da ricordare. Il nome della connessione viene visualizzato nel pannello Macchine.

Fig. 3 - Nessun computer è stato trovato sulla rete locale. Seleziona 'Aggiungi' o 'Fai clic qui per creare una connessione'

Image of NoMachine remote access connection wizard setting the protocol

Fig. 4 - Per aggiungere una connessione inserisci l'indirizzo IP annotato in precedenza in Host. Fornisci un nome facile da ricordare alla tua connessione

 

  • Se sei un utente NoMachine avanzato e hai bisogno di connetterti con una chiave privata, un'autenticazione con smartcard o altri mezzi di autenticazione, questo può essere modificato in Configurazione.
  • Fai clic su 'Connetti' per avviare la connessione. In alternativa, puoi fare clic sulla freccia 'indietro' per tornare al pannello Macchine.
  • Se ti trovi nel pannello Macchine, fai doppio clic per avviare la connessione (Fig. 5). Procedi ora con lo Step 2
Image of 'Find a user or a desktop' field

Fig. 5 - Se ti trovi nel pannello Macchine, fai doppio clic su un computer nella lista

Step 2: Effettua l'accesso al computer remoto

  • Ti verrà chiesto di effettuare l'accesso. Usa le credenziali per il tuo account utente sul computer remoto.
  • Fai clic su Accedi e attendi alcuni secondi mentre NoMachine ti connette al tuo desktop remoto.
Image of logging in with remote account credentials

Fig. 6 - Inserisci le credenziali del tuo account remoto

Step 3: Sei connesso!

  • Congratulazioni! Il tuo desktop remoto è ora a portata di mano.
  • Puoi ora controllare il tuo desktop remoto Windows, Mac o Linux, aprire e modificare file per lavorare su documenti, navigare su Internet, ascoltare la tua playlist, guardare film, trasferire file e altro ancora.

Fig. 7 - Sei entrato, buon divertimento!

Uso di NoMachine per l'accesso remoto a un computer tramite internet

Installa NoMachine sul primo computer

  • Scarica il pacchetto NoMachine per il tuo sistema operativo sul computer che desideri controllare da remoto.
  • Dopo aver completato il download, lancia l'installazione.
  • Accetta i termini di licenza e fai clic su 'Avanti'. Attendi che l'installazione sia completata.
  • Per connetterti a questo computer tramite Internet devi conoscere il suo indirizzo IP e il numero di porta. Devi inoltre disporre delle credenziali dell'account utente. Avrai bisogno di nome utente e password quando ti connetti a questo PC da remoto. Ci sono due modi per verificare l'indirizzo IP. (i) Apri NoMachine dal menu programmi o applicazioni. Un pannello di benvenuto pubblicherà l'indirizzo IP e il numero di porta del computer su cui è stato installato il software (Fig. 8). Oppure (ii) fai clic sull'icona !M (il Monitor NoMachine) che è visibile nella barra delle applicazioni del computer. Clicca su "Mostra lo stato del server" (Fig. 9).
  • NoMachine lo mostrerà così: nx://151.1.192.128:29382. Prendi nota di questi dati. Se il numero di porta non viene visualizzato accanto all'IP esterno, è perchè NoMachine ha rilevato che non ne avrai bisogno nella fase successiva.

 

SUGGERIMENTO: Se l'IP pubblico del tuo computer non viene visualizzato, è probabile che tu debba configurare il tuo router manualmente (mappatura delle porte) in modo che il server NoMachine possa essere raggiunto via Internet.

Fig. 8 - La prima volta che ti connetti, l'indirizzo IP pubblico del tuo computer verrà visualizzato nella finestra principale

Fig. 9 - L'indirizzo IP del computer può essere verificato anche in 'Stato del server' NoMachine, accessibile dal Monitor (! M) nella barra delle applicazioni

Installa NoMachine sul secondo computer

  • Passa adesso al secondo computer, quello da cui vuoi connetterti.
  • Scarica e installa NoMachine seguendo i passaggi precedenti.

Connettiti in modalità remota da un computer all'altro

Step 1: Inizia la tua prima connessione

  • Assicurati di essere di fronte al computer da cui vuoi connetterti e apri NoMachine dal menu Programmi/Applicazioni. Fai clic su 'Ok' per saltare il pannello di Benvenuto della Fig. 8. Il pannello successivo è il pannello 'Macchine' (Fig.10).
  • Qui puoi creare una nuova connessione. Se hai già utilizzato NoMachine in passato, tutte le connessioni che hai creato appariranno qui. Puoi cercarle utilizzando come filtro l'indirizzo IP o il nome dell'host inserendoli nell'apposito campo "Cerca macchine".
  • Fai clic su Aggiungi per configurare la tua connessione e inserire le informazioni sull'indirizzo IP e la porta che hai annotato in precedenza, nei campi 'Host' e 'Porta' (Fig. 4). Puoi anche attribuire alla tua connessione un nome facile da ricordare. Il nome della connessione viene mostrato nel pannello Macchine.

Fig. 10 - Seleziona 'Aggiungi' per creare la tua prima connessione o 'Clicca qui per creare una connessione'

Fig. 11 - Per aggiungere una connessione dovrai inserire l'indirizzo IP e la porta che hai annotato in precedenza

  • Il metodo di autenticazione predefinito consiste nell'utilizzare la Password e si adatta alla maggior parte degli scenari. Se sei un utente NoMachine avanzato e hai bisogno di connetterti con una chiave privata, un'autenticazione con smartcard o altri mezzi di autenticazione, questo può essere modificato in Configurazione.
  • Fai clic su 'Connetti' o clicca sulla freccia 'indietro' per tornare al pannello Macchine. Ora procedi con lo Step 2.

Fig. 12 - Se ti trovi nel pannello Macchine, fai doppio clic su un computer nella lista

Step 2: Effettua l'accesso al computer remoto

  • Ti verrà chiesto di accedere usando le credenziali del tuo account sull'host remoto.
  • Fai clic su Accedi e attendi alcuni secondi mentre NoMachine ti connette al tuo desktop remoto.

Fig. 13 - Inserisci le credenziali del tuo account remoto

Step 3: Sei connesso!

  • Congratulazioni! Il tuo desktop remoto è ora a portata di mano.
  • Puoi ora controllare il tuo desktop remoto Windows, Mac o Linux, aprire e modificare file per lavorare su documenti, navigare su Internet, ascoltare la tua playlist, guardare film, trasferire file e altro ancora.

Fig. 14 - Sei entrato, buon divertimento!